Voilà la FranceTurismo FranceseTurismo FranceseTurismo FranceseTurismo FranceseTurismo Franceseturismofrancese

    Siti naturali e aree protette in Corsica

    Il litorale è un luogo pieno di vita, ma al tempo stesso esposto e fragile. Linea di contatto tra terra e mare e punto d'incontro tra le acque dolci e salate, è un luogo caratterizzato dalla grande diversità biologica e che riunisce un'ampia varietà di habitat naturali. Se da una parte il litorale è particolarmente ricco, esso è, al tempo stesso, minacciato da numerosi pericoli e compito dello Stato è preservarlo per le generazioni future. 

    Siti del patrimonio mondiale

    Siti riconosciuti dall'Unesco come parte del patrimonio culturale e naturale mondiale per il loro eccezionale valore. 

    La riserva naturale di Scandola

    La riserva di Scandola è la perla della Corsica. Creata nel 1975, protegge 900 ettari terrestri e 1.000 ettari marini. Molto difficile da raggiungere via mare, nella riserva vigono strette regolamentazioni, obbligo di velocità ridotta e le immersioni e la pesca sono vietate. I fondali sono incredibilmente pieni di pesci e in alcuni angoli della costa si possono perfino incontrare i delfini. La riseva naturale di Scandola è stata dichiarata Patrimonio mondiale dell'Unesco
    Per saperne di più sulla riserva naturale di Scandola, cliccate qui.  

    I calanchi di Piana

    I calanchi di Piana, appartenenti al Patrimonio mondiale dell'Unesco, offrono un meraviglioso spettacolo di sculture rocciose, guglie e falesie di granito rosso. Queste rocce frastagliate, che precipitano a picco nel mare, sono soggette a un lento processo di erosione. Alcune di queste sculture sono diventate celebri per la loro somiglianza con animali, personaggi o simboli misteriosi. Questo sito straordinario, uno dei più belli dell'Isola della Bellezza, non può far altro che suscitare ammirazione. 
    Per saperne di più sui calanchi di Piana, cliccate qui.  

 
 
    Parole chiave / Tag Litorale, 2A-Corse-du-Sud, 2B-Haute-Corse, Corsica