Voilà la FranceTurismo FranceseTurismo FranceseTurismo FranceseTurismo FranceseTurismo Franceseturismofrancese
  • © ATOUT FRANCE/PHOVOIR

    Zoom
  • © ATOOUT FRANCE / Hervé Le Gac

    Zoom
  • © ATOUT FRANCE/ Jean-François Tripelon-Jarry

    Zoom
  • © ATOUT FRANCE/ Jean-François Tripelon-Jarry

    Zoom
  • © ATOUT FRANCE/Fabian Charaffi

    Zoom

    Montagne di emozioni sportive!

    Oltre agli sport classici (sci alpino e nordico, snowboard) e alle attività legate alla remise en forme e al benessere (spa, attività all'aria aperta, art de vivre, gastronomia), le destinazione "neve" propongono tante attività all'insegna della neve e dell'adrenalina a chi vuole provare sensazione insolite e originali.

    Snake gliss, speed-riding, snowkite, snowscoot, airboard, mountain bike sulla neve e yooner ma anche immersioni sotto il ghiaccio e cascate di ghiaccio: tanti sport diversi e spettacolari da scoprire e provare anche se si è un principiante!

    Snake gliss

    Lo snake gliss, ou "serpente delle nevi", è un'esperienza divertente da fare in famiglia o tra amici! Il casco è obbligatorio ma questa è una delle attività meno pericolose tra tutti gli sport insoliti. Lo snake gliss è nato sulle Alpi, inventato dai francesi di Sport Aventure Events, il principio di questo sport è di collegare una decina di slittini di plastica per formare un serpente. Alla guida del serpente un professionista che condurrà i passeggeri per diversi chilometri fino alla fine dell'escursione.

    Le stazioni migliori dove praticare lo snake gliss sono: Orcières 1850, Les Angles, Ax 3 Domaines e il nuovo spazio dedicato all'attività a Rouge Gazon, nei Vosgi.

    Snowkite e speed-riding, sensazioni estreme!

    Ai piedi un paio di sci o una tavola da snowboard ma si abbandonano i tradizionali impianti di risalita per farsi trascinare dal vento: libertà allo stato puro! Queste due nuovo discipline ibride abbinano alla perfezione neve e vento per amplificare ancora di più la velocità delle discese. Queste due attività però impongono la conoscenza della tecnica e la preparazione fisica. Si tratta di discipline che rientrano tra gli sport estremi e che necessitano di un corso di preparazione prima di iniziare. Con la pratica poi si acquista confidenza senza mai dimenticare prudenza e lucidità.

    Lo snowkite consiste nell'utlizzare un aquilone per farsi spingere dal vento con una tavola da snowboard ai piedi su distese di neve abbastanza piatte. Lo speed-riding, combina invece sci e parapendio. Sci ai piedi, trainati da una piccola vela si spicca il volo come nel parapendio e si possono fare salti anche di una decina di metri...

    Alcuni indirizzi utili: 

    • Velocità e sensazioni forti dello speed-riding per tutti i livelli sui versanti del Sancy in Alvernia: Aerospeed
    • Scuole di snowkite nel Vercors: Adrenactive Gliss-Kite
    • Scuola di snowkite di Semnoz con vista sul lago di Annecy: Air Evolution
    • Scuola di speed-riding di Val Fréjus (Maurienne)
    • Scuola della Bresse, nei Vosgi: Bol d'air
    • Scuola di speed-riding di Les Arcs (Paradiski, Tarentaise)
    • Scuola di speed-riding della Vallée de l'Ubaye: Sand-Fly

    Snowscoot, la disciplina più rock'n'roll

    Lo snowscoot è una BMX geneticamente modificata! Una bicicletta da BMX montata su delle assi che sostituiscono le ruote e che permettono si affrontare i pendii come un vero biker! Un mezzo leggero ludico per provare virate e figure acrobatiche. Ora esistono anche delle competizioni di alto livello e negozi che affittano l'attrezzatura. Il guidatore deve solo coabitare con gli sciatori sulle piste. E' importante essere informati prima di partire perchè alcune stazioni non permettono questa pratica.

    Tutte le stazioni dove è possibile praticare lo snowscoot sono indicate nel sito ufficiale dell'Associazone Francese di Snowscoot.

    I luoghi migliori? Tignes, Super Besse, Alpes d'Huez

    La mountain-bike su neve

    All’apparenza questa bicicletta da mountain-bike assomiglia a una bicicletta classica. Ma qualche piccola trasformazione le permette di lanciarsi sulla neve: la bicicletta è sospesa, i freni sono a dischi idrolitici e i pneumatici ben ancorati al suolo! Superate le prime apprensioni e difficoltà iniziali, la sensazione di velocità (fino a 90 km/h) e di scivolamento risulterà davvero inebriante. Questa disciplina da “scavezzacollo” si pratica di preferenza solo quando le piste sono chiuse agli sciatori o sulle piste dedicate che cominciano a fiorire in numerose stazioni francesi.

    I luoghi migliori per la pratica della mountain-bike su neve sono: Les MénuiresIssarbeAvoriaz

    L’airboard

    Inventato in Svizzera, l’airboard è il bodyboard delle nevi! Armato di una tavola gonfiabile e di un casco, l’airboarder scende di volata dai pendii, di pancia e con la testa in avanti. Sensazioni di velocità a filo della neve garantite! Questa disciplina si pratica su tutte le piste per slitte e negli spazi dedicati di certe stazioni come ad esempio Val Thorens. In Francia una quarantina di stazioni autorizzano gli airboarder a occupare le piste da sci una volta che sciatori e snowboarder hanno liberato il campo.

    Le migliori stazioni per la pratica dell’airboard sono: CourchevelVal ThorensValmorel

    Lo Yooner

    Lo Yooner è una micro-slitta, costruita in origine in legno, che utilizzavano gli scolari delle valli di Thônes, vicino Annecy, per scendere di volata dai pendii. Un piccolo attrezzo in plastica, costituito da un seggiolino montato su un piccolo monosci, che funge da suola di scivolamento in inox. L’insieme, provvisto di sospensioni per attutire i colpi dovuti ai dislivelli sul terreno, si manovra grazie a un manico posizionato tra le gambe. Contrariamente ad altre discipline, l’apprendimento è rapido e semplice e si può quindi approfittare ben presto delle emozioni date dalla velocità, avvertita ancora di più in ragione della vicinanza al suolo.

    I migliori luoghi per la pratica dello yooner: Praz-sur-ArlyLes ArcsLa Clusaz

    Immersioni nel ghiaccio

    La versione montana delle immersioni in mare si ritrova sul fondo di un lago, sotto la sua corazza di ghiaccio. Con l’accompagnamento di un istruttore, un battesimo di questo tipo promette immagini forti, con luci in continuo mutamento, filtrate dalla banchisa. Un’attrezzatura specifica e performante permette di non soffrire troppo il freddo. Sono parecchie le stazioni sciistiche che propongono questa esperienza iniziatica…

    Arrampicata su ghiaccio

    Tende ghiacciate, sculture verticali ed effimere appese alle pareti rocciose… Per scalarle gli alpinisti hanno inventato una nuova disciplina, a metà strada tra arrampicata e alpinismo, che richiede la padronanza di una tecnica singolare, che si serve della punta dei ramponi e dell’accoppiata “piccozza-trazione”. Questo sport spettacolare è abbordabile, in punti scelti, anche dai principianti più coraggiosi. Si pratica soprattutto all’ombra, da dicembre a febbraio, ma talvolta anche su pareti artificiali impressionanti, abbondantemente “innaffiate” di ghiaccio! 

    I luoghi più suggestivi in cui praticare questo sport si trovano sui massicci del Monte Bianco, della Vanoise, dell’Oisans-Ecrins o del Queyras.
    In particolare… 

    Arrampicata su ghiaccio o parapendio “puro”

    Claire e Zeb sono una coppia di professionisti della montagna dal percorso eccezionale: ex campionessa del mondo di parapendio lei; lui, Bertrand detto Zébulon, figlio di un noto montanaro e parapendista dei record (decollò dalla cima dell’Everest a soli 17 anni, nel 1990). Vi faranno condividere le loro passioni e la loro esperienza nella struttura di Antipodes, in Haute-Maurienne (Alta Moriana). 

    Nordic Walking (Camminata nordica)

    Sport salutare molto popolare nei paesi scandinavi, la camminata nordica riscuote un enorme successo in Francia e in particolare nel Vercors. Accessibile a tutti, questo sport coniuga avventura pedestre e miglioramento della forma fisica e può essere praticato in inverno come in estate. 

 
 
    Parole chiave / Tag Montagna, Alvernia, Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Rodano-Alpi